Valorizzazione delle competenze professionali digitali, segue quanto pubblicato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

"Firmiamo un nuovo protocollo con Adecco che interviene sulla pista tracciata dal Programma Garanzia Giovani", così ha esordito il Ministro Poletti alla presentazione del progetto "Young Digital", svolta oggi presso la sede di Via Veneto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Segue lettura

L’Associazione Professionale Nazionale del Coaching, nella figura del delegato dal Consiglio Direttivo Mauro Contini, è Membro nell’Organo Tecnico UNI: – UNI/CT 040/GL 24 “Coaching”.

Questo organo sta lavorando alla creazione di una norma UNI riguardante il Coach: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza.

Partendo dalla norma UNI 11601:2015 Coaching – Definizione, classificazione, caratteristiche e requisiti del servizio, si sta lavorando al passaggio successivo riguardante aspetti importanti come i compiti e le attività specifiche della figura professionale del Coach e le conoscenze, abilità e competenze associate all’attività professionale.

Nel 2016 l’Associazione organizzerà delle attività di aggiornamento normativo per tutti gli associati. Per maggiori informazioni clicca qui.

18 gennaio 2016 – Come anticipato in occasione della prima edizione, si è tenuto ieri, domenica 17 gennaio nella città di Milano, il secondo Convegno Interprofessionale Nazionale dedicato al Coaching.

“Siamo felici e orgogliosi di essere riusciti, in soli tre mesi, a organizzare un nuovo appuntamento dedicato al Coaching. Dopo Roma, oggi siamo a Milano, nel rispetto dell’attività di presenza e divulgazione sul territorio, che rappresenta uno degli obiettivi più importanti della nostra Associazione” ha dichiarato Antonella Rizzuto, Presidente dell’Associazione Professionale Nazionale del Coaching.

 

Di fronte a un pubblico ancora più numeroso rispetto alla prima edizione – si sono registrati infatti oltre 150 partecipanti – si sono alternati gli interventi di Antonella Rizzuto (Life Coaching), Alessandra Mattioni (Sport Coaching) e Alessio Roberti (Executive e Team Coaching aziendale).

 

“La nostra Associazione – continua Antonella Rizzuto – ha principalmente tre obiettivi: uno, valorizzare il Coaching, i suoi strumenti e le sue risorse; due, offrire il giusto riconoscimento professionale a chi svolge attività legate al Coaching in base a precisi parametri di condotta e formazione; tre, tutelare l’utente finale, un’attività a cui teniamo particolarmente e che viene assicurata dagli standard a cui gli associati aderiscono e dallo Sportello del Consumatore.”

 

Anche in questa occasione, il Convegno si è dimostrato una grande esperienza di confronto e di accrescimento per riunire coloro che svolgono in maniera professionale un’attività legata al Coaching e per diffondere principi e strumenti del Coaching a chi si affaccia per la prima volta a questo settore.

 

Skills Training nella Gestione del rischio

Uno degli scopi dell’Associazione Professionale Nazionale Programmatori Neuro-Linguistici come

cita L’Art. 2) dello Statuto, è la salute e sicurezza sociale dove un’incisiva comunicazione sulla

prevenzione dei rischi consapevolizza, sia il singolo che le comunità, sui comportamenti

responsabili atti a preservare la sicurezza individuale/collettiva e la salute individuale/collettiva, sia

nella sfera della vita privata che lavorativa della persona.

 

Segue lettura

26 ottobre 2015 – Si è svolto sabato 24 ottobre all’hotel Michelangelo di Roma il primo Convegno Interprofessionale Nazionale dedicato al Coaching.

L’iniziativa, promossa e organizzata dalla nostra Associazione, ha avuto come obiettivo quello di dar vita a una giornata di informazione, formazione e divulgazione delle risorse del Coaching.

Il Convegno ha visto la partecipazione di oltre 100 persone che, grazie all’intervento di Coach di altissimo livello e di rappresentanti di numerose professioni, tra cui:

• Il Coordinatore del Dipartimento Giuridico della Segreteria Nazionale del Sindacato Cultura FelsA Cisl: Nicola Recinello;

• Il Presidente dell’Associazione Professionale Nazionale Infortunistica: Alessandro Taddia;

• Il Delegato Nazionale Professioni Assicurative Dipartimento Giuridico: Marco Gavelli;

• Il Delegato Nazionale Professioni Giuridico-finanziarie Dipartimento Giuridico Daniele Roli.

Grazie a questi interventi i partecipanti hanno potuto conoscere e approfondire approcci, tecniche e strumenti del Coaching e approfondire la cooperazione interprofessionale tre le Professioni della Comunicazione e le altre Professioni permettendo a ciascun professionista di crescere e di essere protagonista attivo di contenuti e modelli da proporre e attuare in modo interdisciplinare nelle varie professioni.

La prima a prendere la parola è stata proprio la Presidente dell’Associazione Professionale Nazionale del Coaching che dopo un’introduzione generale, ha relazionato sul Life Coaching e sulle possibilità di superare i propri limiti e valorizzare la propria persona attraverso il Coaching.

 

Il secondo intervento è stato affidato ad Alessandra Mattioni, Sport Coach, che ha approfondito il tema del Coaching come strategia di allenamento mentale per gli sportivi.

Alessio Roberti, ha chiuso l’intensa giornata di lavori con l’intervento “Executive e Team Coaching Aziendale: Obiettivi, piani di azione, visione e comunicazione efficace: le migliori tecniche di Coaching per sviluppare business di successo”.

“Visto il grande successo di oggi – ha concluso Antonella Rizzuto –ripeteremo molto presto la stessa iniziativa anche nella città di Milano. La nostra Associazione è un organismo dinamico e il confronto diretto con le persone è la linfa essenziale di cui ogni realtà di questo tipo ha bisogno.”

 

 

 

>

Pres.za della Repubblica

>

Senato

>

Governo Italiano

>

Camera

>

CISL

SindacatoCultura

Dipartimento Comunicazione